Bando misura 1.1.1 – Corsi di formazione gratuiti

Comment are off

Il GAL Serre Calabresi in qualità di soggetto accreditato presso la Regione Calabria per attività di formazione professionale e in attuazione del Piano di Intervento Formativo finanziato dal Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari della Regione Calabria nell’ambito del PSR Calabria 2014-2020 – Misura 1 –Intervento 1.1.1 “Sostegno alla formazione professionale e azioni finalizzate all’acquisizione delle competenze”

RENDE NOTO

che è aperta una selezione per la partecipazione ai corsi di formazione gratuiti previsti nel progetto di intervento formativo.
Il progetto proposto è articolato in attività di formazione (teorica e pratica) di 40 ore e di 150 ore e di workshop su specifici settori. La proposta di formazione del GAL, in sintonia con il Piano di Sviluppo Locale PAL SPES, è finalizzata: “Recupero e valorizzazione delle culture storiche e della biodiversità dell’area delle Serre Calabresi” e si articola in tre percorsi:

  1. Percorso A. Filiere e microfiliere dei prodotti tipici del territorio
  2. Percorso B. Tutela del paesaggio e delle risorse naturali
  3. Percorso C: Competenze trasversali per “re-stare”

 

Il percorso A “Filiere e microfiliere dei prodotti tipici del territorio” ha l’obiettivo di formare operatori con competenze specifiche nel campo delle produzioni agroalimentari tipiche tradizionali acquisendo conoscenze sulle tecniche di lavorazione tradizionali, quali strumento di qualità dei prodotti, di legame con il territorio e di rispetto dei tempi e della biodiversità (agrobiodiversità).
Il percorso B “Tutela del paesaggio e delle risorse naturali”ha l’obiettivo di offrire specifiche competenze nella gestione e valorizzazione delle aree protette, dell’agricoltura biologica e del capitale naturale, per la valorizzazione e il ripristino del paesaggio rurale finalizzato al perseguimento degli impegni agro- climatico-ambientali.
Il percorso C “Competenze trasversali per “re-stare” ha l’obiettivo di formare operatori con competenze nel campo della diversificazione delle attività dell’azienda agricola e sulle ICT e sul recupero di antichi mestieri tradizionali legati alla gestione delle aree rurali, finalizzati a ridurre il fenomeno dello spopolamento delle aree interne creando occasioni di reddito e di lavoro, appunto per “restare”.

Per conoscere meglio i corsi che saranno attivati e le modalità di partecipazione vi invitiamo a scaricare il bando completo

SCARICA ORA IL BANDO COMPLETO